X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui.
Icona Whatsapp

News

Il calcio e la postura

Una postura eccellente per una prestazione eccellente


Una postura eccellente per una prestazione eccellente

Il calcio viene considerato uno sport asimmetrico, nel quale c’è la prevalenza dell’uso degli arti inferiori e di una parte laterale, che sia destra o sinistra, del corpo!

È importantissimo, per questo, avere un assetto posturale perfetto soprattutto per evitare patologie che possono insorgere a causa della postura scorretta.

Varie sono le patologie interessate a carico del sistema muscolo-scheletrico o traumi che coinvolgono le ginocchia e le caviglie, i muscoli della coscia, le cartilagini degli arti inferiori.

I traumi possono essere con o senza contatto con un avversario o con la palla, quali la malattia di Osgood-Schlatter e la malattia di Sever-Blanke.

La parte più vulnerabile è il ginocchio con lesioni del menisco o dei legamenti del crociato anteriore, poi di non meno importanza viene il polpaccio, la spalla, il polso e il gomito.

Altro punto debole è il tendine di Achille, che a causa di squilibri muscolare può provocare forti tendiniti.

Altre patologie diffuse sono:
- le pubalgie;
- le lombalgie;
- le sciatalgie.

Controllare l’equilibrio biomeccanico del calciatore può essere utile per migliorare le performance e prevenire gli infortuni.

Ortopedia Giuliani a Tarquinia effettua controlli sulla tua postura con le migliori ed aggiornate apparecchiature. Prenota ora una visita.



Pubblicato il: 08/01/2019

Condividi su:

ARCHIVIO NEWS

Sviluppato da InfoMyWeb - Segnalato su TusciaInVetrina.info - Credits